HOME PAGE

Contratto del Turismo - I livelli in dettaglio

I livelli professionali nel CCNL del Turismo
I lavoratori del Contratto del Turismo sono classificati su dieci livelli professionali, di cui due appartenenti alla categoria quadri.

Ecco in dettaglio la descrizione delle categorie di lavoratori con il CCNL del Turismo (art. 48 del testo definitivo).

Quadro
Categoria A: lavoratori con funzioni direttive che forniscono contributi qualificati nella definizione e nell'attuazione degli obiettivi aziendali. A loro viene affidato il coordinamento ed il controllo dei diversi settori e servizi dell'azienda.
Categoria B: lavoratori con funzioni direttive che hanno responsabilità di unità aziendali con autonomia decisionale ed operativa

Primo livello
Lavoratori di elevato contenuto professionale, con ampia autonomia operativa nel loro settore, a cui vengono affidati settori organizzativi importanti dell'azienda.

Secondo livello
Lavoratori che svolgono mansioni in autonomia in base alle direttive ricevute e che hanno funzioni di coordinamento e controllo di reparti o uffici.


Continua a leggere...»
Calcolo ISEE Inps
Nel corso del 2017 l'Inps ha pubblicato online un simulatore ISEE che consente di calcolare in modo semplice e veloce l'indicatore della situazione economica. Questo dato è necessario per ottenere molti servizi sociali e vantaggi fiscali come gli assegni di maternità, iscrizione ad asili nido e scuole dell'infanzia, agevolazioni sulle tasse, servizi socio sanitari e molto altro.

Il servizio è accessibile online sul sito Inps senza necessità di accesso tramite Pin alla propria area personale. Dal link che trovate sopra potete procedere al calcolo dell'ISEE ordinario e di ISEE specifici (minorenni, università, socio sanitario, dottorato di ricerca).

Per raggiungere il servizio dalla home page del sito Inps basta cliccare su "Tutti i servivi - scrivere ISEE nel campo di ricerca Testo libero - cliccare sul Servizio desktop ISEE post riforma 2015".


Continua a leggere...»
Aumenti Contratto Studi Professionali
Dal 1 settembre 2017 scatta la quarta e ultima tranche di aumenti retributivi previsti dal rinnovo del Contratto Studi Professionali 2015-2018.

Sotto sono elencati i nuovi minimi per tutti i livelli previsti dal CCNL.

Aumenti lordi dal 1 settembre 2017
  • Quadro: 28,23 euro
  • I livello: 24,98 euro
  • II livello: 21,76 euro
  • III livello super : 20,18 euro
  • III livello: 20,00 euro
  • IV livello super: 19,39 euro
  • IV livello: 18,70 euro
  • V livello: 17,40 euro

Continua a leggere...»
Visita fiscale Inps
L'istituzione da parte dell'Inps del Polo unico per le visite fiscali ha l'obiettivo di ridurre il problema dell'assenteismo sul posto di lavoro.

Dal 1 settembre 2017 diventa infatti operativo questo nuovo polo dell'Istituto nazionale della previdenza sociale che prevede che le verifiche sulle assenze per malattia potranno essere condotte in modo sistematico e ripetitivo, anche a ridosso delle giornate festive e di riposo.

Una delle novità più importanti è che dal 1 settembre l'Inps gestirà non solo le visite fiscali per il settore privato ma anche per il pubblico impiego. Quindi niente più Asl per i controlli sui dipendenti pubblici, sarà direttamente l'istituto previdenziale a verificare l'effettiva malattia del lavoratore senza necessità che vanga richiesta dei dirigenti della PA. Questo per contrastare un dato che desta scalpore: nel pubblico impiego ci si ammala il doppio rispetto al privato, cioè una media di 11 giorni l'anno contro i 5 del privato.


Continua a leggere...»
Minimi retributivi Contratto Intersettoriale
Dal 1 settembre 2017 scatta la terza tranche di aumenti previsti dal rinnovo 2016-2019 del Contratto Intersettoriale Commercio, Terziario, Distribuzione, Servizi, Pubblici esercizi e Turismo.

I minimi tabellari del CCNL variano in base al settore di appartenenza.

Settore Commercio, Terziario, Distribuzione e Servizi - Minimi retributivi dal 1 settembre 2017
  • Quadro - 2.406,49 euro
  • I livello - 2.209,17 euro
  • II livello - 1.984,20 euro
  • III livello - 1.774,77 euro
  • IV livello - 1.610,33 euro
  • V livello - 1.505,40 euro
  • VI livello - 1.406,99 euro
  • VII livello - 1.277,51 euro

Continua a leggere...»